Na hora certa!

Notícias atualizadas do Brasil, Portugal, Itália, Alemanha, Reino Unido e Irlanda

Não perca a chance! Clique na imagem do Curso de Italiano!

Alimentos e bebidas - Curso HACCP

Conhecer, conservar, transformar e cozinhar os alimentos da maneira correta, em conformidade com o APPCC (HACCP).

Intro

  • La Regina Elisabetta con il “cimiero” dei Mazzaroni sulla copertina del “Time”
    by Francesco Bottone on fevereiro 19, 2020 at 8:23 am

    SCHIAVI DI ABRUZZO – Sua Maestà britannica è finita sul “Time” diverse volte nella sua lunga vita, ma ora vi compare in una veste a dir poco insolita: al posto della corona, infatti, o dei famosi cappelli dai toni pastello conosciuti ormai in tutto il mondo, ha sul capo il cimiero dei Mazzoroni di Schiavi di Abruzzo. Una locandina che rimarrà nella storia del Carnevale di Schiavi di Abruzzo quella realizzata dall’artista Zenor di Roccaspinalveti. Lo scorso anno ad indossare il cimiero fu l’allora ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Quest’anno l’estro artistico di Zenor ha tirato in ballo addirittura la famiglia The post La Regina Elisabetta con il “cimiero” dei Mazzaroni sulla copertina del “Time” appeared first on l'Eco.

  • Rubano camion, inseguiti sfondano le transenne del cantiere: mezzo recuperato dalla Polizia
    by Francesco Bottone on fevereiro 18, 2020 at 8:07 pm

    (ANSA) – LANCIANO (CHIETI), 18 GEN – Hanno rubato a Ortona (Chieti), nel cantiere in una galleria delle Ferrovie, un camion con carrello al traino carico di un escavatore; all’alba, intercettati dagli agenti della Polstrada di Lanciano, per fuggire hanno imboccato il tracciato della costruenda ‘Via Verde – Costa dei Trabocchi’ a Fossacesia marina, sfondando tutte le transenne poste ai varchi e distruggendo i cordoli. La pattuglia, al comando del vice ispettore Renato Menna, si è posta all’inseguimento dell’enorme mezzo, ma più volte gli agenti sono stati costretti a fermarsi per spostare le transenne volate in aria. Un inseguimento durato The post Rubano camion, inseguiti sfondano le transenne del cantiere: mezzo recuperato dalla Polizia appeared first on l'Eco.

  • Auto sospetta segnalata al 112: furto sventato, ladri in fuga
    by Francesco Bottone on fevereiro 18, 2020 at 7:58 pm

    A notte fonda i Carabinieri della Stazione di Mafalda, nel corso di servizio di perlustrazione a largo raggio, sono stati attivati dalla Centrale Operativa della Compagnia per raggiungere il centro di San Felice del Molise dove erano stati notati alcuni soggetti a bordo di un auto aggirarsi ripetutamente in zona. Questi ultimi, impegnati probabilmente nell’individuare il modo migliore per entrare furtivamente in un esercizio commerciale del posto, sono stati disturbati dall’arrivo dai militari per cui, costretti alla fuga, si sono rapidamente dileguati nelle strade rurali della vasta area circostante. Furto sventato, quindi, grazie alla collaborazione tra cittadini e Forze dell’Ordine. The post Auto sospetta segnalata al 112: furto sventato, ladri in fuga appeared first on l'Eco.

  • Hashish, cocaina e marijuana: operaio incensurato finisce nei guai
    by Francesco Bottone on fevereiro 18, 2020 at 7:56 pm

    Carabinieri della Compagnia di Termoli in azione, durante la scorsa notte, in diverse zone del Basso Molise. In relazione al piano di controllo coordinato del territorio, predisposto giornalmente dal Comando della Compagnia adriatica dell’Arma, numerose pattuglie hanno operato con finalità preventive per quanto attiene soprattutto i reati contro il patrimonio e quelli in materia di stupefacenti. A Termoli, i Carabinieri della locale Stazione, in una zona centrale della città, hanno individuato un uomo, trentenne, risultato sospetto in considerazione dell’orario e dei movimenti attuati. Pertanto, una volta fermato e controllato, i militari hanno trovato nella disponibilità del trentenne, operaio, incensurato, circa The post Hashish, cocaina e marijuana: operaio incensurato finisce nei guai appeared first on l'Eco.

  • Dà alle fiamme l’appartamento dei vicini, pregiudicato in manette
    by Francesco Bottone on fevereiro 18, 2020 at 7:52 pm

    Alle ore 03.15  è giunta al numero di emergenza 113 la segnalazione di un appartamento in fiamme con delle persone bloccate all’interno nel comune di Sant’Agapito. Sul posto, mentre il personale dei Vigili del Fuoco immediatamente intervenuto provvedeva allo spegnimento della porta di ingresso, completamente avvolta dalle fiamme, la Volante che nel frattempo aveva raggiunto il luogo, nel procedere ai rilievi unitamente al personale della Polizia Scientifica, ha rilevato la possibile natura dolosa dell’incendio, poiché ha rinvenuto, sulla soglia del portone stracci e fogli di carta bruciati, versosimilmente utilizzati per appiccare l’incendio. Nel frattempo, dalle informazioni assunte nell’immediatezza, si è The post Dà alle fiamme l’appartamento dei vicini, pregiudicato in manette appeared first on l'Eco.

  • La fibra ultraveloce di Wind Tre approda in Molise
    by Francesco Bottone on fevereiro 18, 2020 at 4:08 pm

    Wind Tre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, continua ad estendere la connettività ultraveloce sul territorio italiano e porta la rete fino 1 Gigabit di Open Fiber nel capoluogo del Molise, Campobasso, città nota anche per il Castello Monforte, monumento nazionale e simbolo della città. La fibra ottica raggiungerà per la prima volta direttamente le abitazioni, le scuole e le aziende dei cittadini di Campobasso, grazie alla tecnologia Fiber-To-The-Home (FTTH). Wind Tre e Open Fiber ampliano così la copertura in fibra FTTH raggiungendo il centro più importante della regione, con un’infrastruttura che consente di supportare i servizi digitali più evoluti per The post La fibra ultraveloce di Wind Tre approda in Molise appeared first on l'Eco.

  • Anche gli animalisti contro i selecontrollori: «No allo sterminio dei cinghiali, sì ai vaccini contraccettivi»
    by Francesco Bottone on fevereiro 18, 2020 at 3:48 pm

    RICEVIAMO dall’associazione “Animalisti Italiani Onlus” e pubblichiamo: «L’idea di limitare il proliferare di ungulati sul territorio ricorrendo alla loro soppressione, ci fa balzare dalla sedia. Questo accade ogni qualvolta non si considerino i metodi nonviolenti come possibili soluzioni. Da tempo proponiamo l’uso dei vaccini immuno-contraccettivi, la cui efficacia risulta comprovata: è sufficiente, infatti, una somministrazione perché una femmina di cinghiale non si riproduca per un periodo che può arrivare fino a cinque anni. – afferma Walter Caporale presidente degli Animalisti Italiani – Tuttavia le istituzioni fanno orecchie da mercante, ignorando il confronto con gli animalisti e soprattutto il diritto alla vita The post Anche gli animalisti contro i selecontrollori: «No allo sterminio dei cinghiali, sì ai vaccini contraccettivi» appeared first on l'Eco.




Deixe uma resposta

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *